Come pompare le gambe a casa, come pompare le gambe, come pompare i polpacci, puoi pompare le gambe, come pompare le gambe per un uomo, come pompare le gambe per una ragazza, come pompare i muscoli delle gambe, è possibile pompare le gambe, pompare le gambe per una ragazza a casa, come pompare rapidamente le gambe come pompare le gambe a casa per un uomo, come pompare le gambe per una ragazza a casa, come pompare le gambe a casa, come pompare i polpacci a casa, esercizi per pompare le gambe, come pompare rapidamente le gambe a casa, pompare gambe e culo a casa

Come gonfiare le gambe a casa

Ciao amici!

Di nuovo con te, il tuo allenatore preferito – Denis Semenikhin. E oggi parleremo di come allenare correttamente i muscoli delle gambe a casa. Le gambe sono sacre, perché tutti possono allenare le braccia e ci vuole forza di volontà per allenare le gambe.

Per esserne convinti, è sufficiente fare un esercizio classico: “affondi con passi in avanti”. Questo esercizio viene utilizzato come riscaldamento in qualsiasi sport. Per questo esercizio serve spazio per muoversi senza difficoltà. Saranno sufficienti 5-6 metri di lunghezza.
È necessario eseguire un numero pari di volte in modo che ciascuna gamba riceva lo stesso carico. Di solito non faccio più di 20 passaggi per set.

Tecnica per eseguire un esercizio per affondi:

  • Metti il piede tra i gradini
  • L’equilibrio è stato colto
  • Viene fatto il passo successivo
  • Mettere la gamba
  • Trovare l’equilibrio
  • e fare un altro passo e quindi deve essere fatto 20 volte.

Puoi fare questo esercizio come uno singolo, cioè solo 4 affondi di fila, oppure puoi combinarlo con le super serie. E per questo ti mostrerò il seguente esercizio.

Il secondo esercizio per i muscoli delle gambe.

Prendiamo una piattaforma, all’altezza del ginocchio, puoi usare una sedia, ma devi assicurarti che non cada o si rompa.

Per prima cosa, ti mostrerò cosa accadrà durante questo esercizio.

Mettiamo il piede sulla piattaforma completamente in modo che il tallone sia supportato. Quindi ci spingiamo e ci alziamo su questa gamba, proprio come sulle scale. Il ginocchio non è completamente raddrizzato. Ci abbassiamo di nuovo dolcemente a terra, senza togliere il piede dalla sedia. Ora facciamo lo stesso per l’altra gamba. Durante il sollevamento, assicurati di espirare.

Ti ho mostrato come eseguire questo esercizio senza peso. Certo, può essere fatto con un carico aggiuntivo, ma per iniziare l’allenamento puoi anche usare il tuo stesso peso.

E l’ultimo esercizio per finire i muscoli delle gambe.

Colpirà la parte posteriore della coscia, gli stabilizzatori pelvici e i muscoli estensori della schiena. L’esercizio stesso è chiamato stand con una gamba sola.

Tecnica di esecuzione:

  • Prendiamo un manubrio
  • Stai su una gamba
  • Abbassiamo il corpo
  • Trovare l’equilibrio
  • E alza e abbassa leggermente i manubri.

Insieme a una domanda del genere, “Come pompare le gambe”, prenderemo in considerazione la seconda domanda: perché è necessario allenare i muscoli stabilizzatori?

Supponiamo che tu stia facendo skateboard, longboard o surf, la posizione di base è mantenere l’equilibrio sulla tavola. L’ultimo esercizio ti aiuterà a stare più sicuro sulla scacchiera.